Come creare delle perfette Beach Waves su capelli medi: il movimento della pietra è fondamentale – VIDEO

Creare delle perfette Beach Waves sui capelli medi su può e con questa tecnica è semplicissimo. Ecco come fare.

beach waves capelli medi
Come realizzare le Beach Waves sui capelli medi? - (chelook.it)

Le Beach Waves sono l’acconciatura del momento. Questo look da l’idea di essere sempre al mare, la piega leggermente mossa e spettinata ricrea l’effetto di capelli naturalmente ondulati dalla salsedine.

Fortunatamente non è necessario recarsi tutti i giorni al mare per ricreare il look del momento, basterà utilizzare un ferro per capelli e padroneggiare la tecnica.

Questo effetto di capelli baciati dal sole è perfetto su ogni tipo di chioma, e rende al massimo su lunghezze corte. Il motivo è semplice: i capelli medi sono più leggeri e non solo tengono di più la piega ma è anche più facile dare loro volume.

L’esperta di capelli Chloe Brown ha spiegato i suoi trucchi per realizzare delle perfette onde sul suo canale YouTube. L’esperta sfoggia un bob molto corto che arriva appena sotto le orecchie, il tutorial è quindi perfetto per quante condividono con lei questo particolare look.

Beach Waves, il segreto per farle anche sui capelli medi

Nel filmato la Brown spiega che per realizzare una piega Beach Waves sui capelli medi e corti basta munirsi di un semplice attrezzo: un ferro per capelli.

Il diametro dello strumento non deve essere né troppo stretto (per evitare l’effetto boccolo) e nemmeno troppo ampio (per non rischiare una piega troppo blanda). Una volta trovato il ferro perfetto, l’esperta procede con la divisione dei capelli in sezioni.

capelli medi beach waves
Chloe Brown insegna come realizzare le Beach Waves sui capelli corti – foto YouTube @chloebrown (chelook.it)

Si parte dal basso, tenendo il resto della chioma separato, e si prosegue mano a mano partendo dalle ciocche più vicino al viso. Le accortezze da tenere sono due: il verso della piega e il gesto da fare con il ferro. Dividendo la capigliatura in tante piccole ciocche, bisogna avere cura di girare il ferro prima verso l’estero e poi verso l’interno. In questo modo l’effetto mosso sarà molto più naturale.

Per quanto riguarda la manualità, il gesto da fare è molto semplice. Presa la ciocca e arrotolata intorno al ferro, basta girare l’attrezzo e far uscire la ciocca dal ferro. Solo così l’effetto sarà di un’onda naturale e non di un boccolo rigido. Una volta fatta tutta la capigliatura, la Brown procede con una prima passata di lacca.

 

Quando il prodotto si sarà asciugato, procedere con l’apertura delle ciocche con le dita. Completato questo passaggio via libera ad un’altra passata di lacca che, in questo caso, darà più volume alla chioma. E le Beach Waves sono pronte per essere sfoggiate al mare e in città!